WELCOME TO THE OFICIAL HOME PAGE OF BULGARIAN HUNT SERVICE

BULGARIA – LA PERLA DEI BALCANI

 

Localizazzione e area

Bulgaria si trova nella penisola Balcanica. La catena dei Monti Balcani lunga circa 600 km e alta ca. 2400 m divide il paese in due parti - Sud e Nord. Bulgaria è situata in mezzo alla parte est della penisola balcanica. Il paese confina con 5 paesi e con il Mare Nero all'Est. I peasi con cui la Bulgaria confina sono Serbia e Macedonia (a Ovest), Romania (a Nord), Turchia e Grecia (a Sud). Bulgaria ha un territorio di 111.000 m.q. che è poco più lungo di quello di Tennessee, è grande quasi come quello di Cuba ed è due volte più grande di quello di Svizzera.

 

Terreno

La montagna più importante tra le 16 montagne in Bulgaria sono i Monti Balcani (Stara Planina) con la cima più alta Botev e con i 32 passaggi, il più famoso tra i quali è quello di Shipka. A Nord dei Monti Balcani comincia la pianura del Danubio, a Sud c'è l'altopiano di Sofia, la valle della rosa e la pianura di Trakia. Nella parte sud-ovest del paese c'è la montagna Vitosha, la cui sua cima più alta è Cherni Vrah (la Cima Nera) di 2290 m, la montagna Rila con la cima Musala (2925 m) – la cima più alta nell'intera penisola Balcanica, la montagna di Pirin (con cima Vihren - 2915 m), la montagna di Sredna Gora che è alta 1604 m e i Monti Rodopi (con cima Goliam Perelik - 2191 m). 27,6 % del territorio è montuoso, 41 % è irregolare e 31,4 % è piatto. I boschi occupano 27% del paese. A parte dal Danubio, che è la frontiera Nord del paese, gli altri due fiumi principali sono Iskar (368 km) e Maritsa (322 km) i quali corrono dalla montagna di Rila per tutta la Bulgaria. Il Danubio ha 10 affluenti (Iskar è tra di essi), e 7 fiumi che vanno nel Mare Nero.

Una vasta parte dal paese è coperta da terreno grosso (terra nera, suolo marrone e grigio). Il terreno coltivato in Bulgaria è approssimativamente un terzo dell'intero territorio, e i terreni più coltivati sono le steppe naturali nelle parti nord e nord-est (la valle del Danubio e Dobrudzha), che sono diventati i granai del paese.

La flora e la fauna rappresentano il carattere geografico della Bulgaria. A Nord dei Monti Balcani e nelle regioni montuose predomina la vegatazione media europea e a Sud essa diventa più di tipo Mediterraneo. Nelle parti più meridionali ci sono olivi, mirtilli, cipressi e cespugli sempreverdi di quercia. 25% dei boschi sono di alberi coniferi situati perlopiù nelle motagne di Pirin e Rila (pino, abete, larice). La maggior parte dei boschi sono decidui.

 

Clima

TIl clima in Bulgaria è temperato continentale con tendenza Mediterranea. Le precipitazioni annue medie sono ca. 635 mm però ci sono delle varietà molto ben delineate. Le quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno sono ben distinte. Le temperature giornalieri medie (in centigradi) nel pease sono riportati nella tabella qui sotto:

 

 

Popolazione

La popolazione della Bulgaria è di 7,9 millioni. Bulgaria ha densità della popolazione di ca. 71,2 persone per km.q. (Germania - ca. 229, Svizzera ca. 154, Inghilterra ca. 376). 85 % delle persone sono di fede cristiana ortodossa, 13 % musulmani, altri 2 %. I bulgari formano 88 % della popolazione totale, 8 % sono turchi, 2 % sono rom e 2 % sono rumeni, armeni e di altre nazionalità.

© 2018 Bulgarian Hunt Service Ltd. | Privacy Policy | Design: formschlag